“Nonno ascoltami”, la campagna di prevenzione dei disturbi dell’udito fa tappa a Genova

Liguria – Sono oltre 3.500 le persone che ogni anno si rivolgono al sistema sanitario regionale ligure per ricevere un apparecchio acustico a causa di un disturbo uditivo, problema che coinvolge due persone su tre oltre i 65 anni. Di questi il 75% non porta una protesi acustica e in genere impiegano tra i 5 e i 7 anni prima di accettare il problema e rivolgersi a uno specialista.

WhatsApp chat

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH