“Nonno ascoltami”, la campagna di prevenzione dei disturbi dell’udito fa tappa a Genova

Liguria – Sono oltre 3.500 le persone che ogni anno si rivolgono al sistema sanitario regionale ligure per ricevere un apparecchio acustico a causa di un disturbo uditivo, problema che coinvolge due persone su tre oltre i 65 anni. Di questi il 75% non porta una protesi acustica e in genere impiegano tra i 5 e i 7 anni prima di accettare il problema e rivolgersi a uno specialista.

Giornata Mondiale dell’udito – World Hearing Day WHO

La Associazione Nonno Ascoltami, celebra la Giornata Mondiale dell’Udito 2017 nelle piazze di Genova e La Spezia, con il patrocinio dei Comuni Genova e La Spezia e delle ASL 3 Genovese e ASL 5 Spezzino e ASL 4 Chiavarese che per l’occasione ha organizzato presso il Reparto ORL dell’Ospedale di Sestri Levante del Dott. Tinelli un OpenDay con esami gratuiti presso l’Ospedale

Dalle 10,

WhatsApp chat

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH